mercoledì 29 febbraio 2012

portafili alternativo

Sarò la primavera, sarà la Pasqua che si avvicina ma le mie ispirazioni sono legate al mondo delle galline.
Vi propongo un'idea veloce, economica e che non richiede nessun tipo di manipolazione per essere attuata.
Mentre cercavo un contenitore per il perlè ho visto un portauova vuoto e gli ho offerto una nuova possibilità di utilizzo, sempre meglio che finire nel cassonetto della raccolta differenziata, o no?



Naturalmente il cotone serve per realizzare il portachiavi a gallina che ho pubblicato qui.

7 commenti:

  1. ottima soluzione :)

    RispondiElimina
  2. eh,eh, così tutto è davvero a portata di mano e...in linea con il lavoso da fare

    RispondiElimina
  3. sai che poi ti ho copiato l'idea con una piccola variante: ho fatto un buchino sulla parte superiore dove ho fatto passare i fili, ho così potuto lavorare con più colori senza che niente si attorcigliasse.....non ho più avuto occasione di ringraziarti, lo faccio ora
    <----------abbraccio-------->

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di esserti stata utile, bella l'idea del buchino, a questo punto te la copio ;-)

      Elimina
  4. Bellissimo! Pronta anche io a copiare l'idea! il 18 ott. sul mio blog c'è un appuntamento con il riciclo e per l'occasione parlerò delle confezioni delle uova. Se vuoi puoi condividere anche lì il post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ben volentieri, c'è anche un'altro post sui cartoni per le uova, l'idea non è mia ma le nipoti sperimentatrici sì

      Elimina
    2. http://filididani.blogspot.it/2012/04/buona-pasqua.html

      Elimina